Flegetonte manda in black out il paese. Centralini presi d’assalto COMMENTA  

Flegetonte manda in black out il paese. Centralini presi d’assalto COMMENTA  

L’ondata di caldo Flegetonte ha messo in ginocchio gli italiani. La settimana più calda degli ultimi decenni, secondo gli esperti, avrà il suo picco mercoledì per poi avere una piccola attenuazione. Intanto l’afa ha creato non pochi problemi ai cittadini con black out e centralini dei numeri d’emergenza intasati.


Particolarmente colpita la città di Milano. Il sovraccarico di corrente ha provocato un black out in alcuni punti del centro del capoluogo lombardo. La più colpita è stata la zona di Corso Buenos Aires, tra le vie dello shopping, che in alcune palazzine sono rimaste completamente senza corrente.


Il black out è iniziato intorno a mezzogiorno, provocando numerosi disservizi. La circolazione ha subìto blocchi dovuti ai semafori in tilt e diverse persone sono rimaste chiuse in ascensore o bloccate in casa. Per ripristinare la situazione sono dovuti intervenire i vigili del fuoco, la polizia locale e i tecnici dell’A2a.


Lunedì si è registrato il record assoluto di interventi del sistema di emergenze urgenza della Regione Lombardia (Areu): la sala operativa dell’area metropolitana di Milano “ha gestito 2236 eventi con 1323 uscite di ambulanze”. Lo ha reso noto l’assessore regionale alla Salute Mario Mantovani in un post sul suo profilo Facebook, riportato in una nota della Regione.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*