Fleurie A.O.C. Poncié 2013, Domaine du Vissoux Pierre – Marie Chermette

Vini

Fleurie A.O.C. Poncié 2013, Domaine du Vissoux Pierre – Marie Chermette

Sul granitico suolo del sud del Beaujolais sorge l’azienda vitivinicola Domaine du Vissoux di Pierre – Marie Chermette, e precisamente in località Saint – Vérand. Qui vengono coltivati quattordici ettari ad uva Gamay, e circa un ettaro a Chardonnay, con alcuni dei vigneti più importanti della zona come il celebre Moulin à Vent, il Fleurie , il Brouilly, l’ Oingt – Le Bois d’Oingt ed il Vaux-en-Beaujolais. Al Domaine viene coltivata l’uva dal diciassettesimo secolo, ma fu nel 1982 che Pierre – Marie Chermette cominciò a dirigere l’azienda.

Oggi degustiamo uno dei cru della cantina, anzi la regina dei cru del Beaujolais, il Fleurie A.O.C. Poncié, da uno splendido vigneto di Gamay di quattro ettari e mezzo esposti a sud – est nelle coline del Fleurie, un vigneto piantato più di trentacinque anni fa; l’annata 2013 si presenta di colore rosso rubino vivace e intenso, di media consistenza nel calice da cui provengono aromi di lampone, foglie di menta, mandorle, note minerali e pepate.

In bocca scorre fresco e sapido, caldo e con un bel tannino ordinato adagiato su un corpo di media struttura¸ di grande piacevolezza e discreta complessità. Fruttato e minerale, regala un finale gustoso e saporito, piuttosto persistente.

Ottimo vino da provare con il petto d’anatra in agrodolce.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche