Florida, è allerta per l’arrivo dell’uragano Erika COMMENTA  

Florida, è allerta per l’arrivo dell’uragano Erika COMMENTA  

A couple looks out at a rough sea as Tropical Storm Erika moves away from the area in Guayama, Puerto Rico, Friday, Aug. 28, 2015. The storm was expected to dump up to 8 inches of rain across the drought-stricken northern Caribbean as it carved a path toward the U.S. (ANSA/AP Photo/Ricardo Arduengo)

La tempesta tropicale Erika, sta abbandonando in queste ore le coste di Haiti e la Repubblica Dominicana dirigendosi verso le Bahamas, a nord di Cuba, e in Florida, il cui arrivo è previsto per domenica sera.

Leggi anche: Architettura extraterrestre, le case sul mare in Florida

Sono almeno ventisette i morti provocati dalla disastrosa tempesta, che in repubblica Dominicana ha causato molti senza tetto e una trentina circa di dispersi. Intanto il governatore della Florida, Rick Scott ha dichiarato lo stato d’emergenza in previsione dell’arrivo della violenta tempesta tropicale, la quinta, che si è formata sul Golfo del Messico nel corso dell’attuale stagione.

Leggi anche: 7 Curiosità sulla strage di Orlando

Secondo le ultime previsioni diffuse negli Usa, la tempesta dovrebbe perdere di intensità, con le prossime 24 ore che saranno cruciali. Erika, prima classificato come un uragano, adesso sarebbe stato declassato a tempesta tropicale. Intanto l’aeroporto della Repubblica Dominicana continua a rimanere chiuso al traffico.

Leggi anche

esplosione-treno-merci
Esteri

Treno carico di gas deraglia ed esplode, 5 morti e molti feriti

Disastro ferroviario nel nord est della Bulgaria, dove un treno merci carico di propano-butano, è deragliato ed esploso distruggendo almeno una ventina di edifici. Un incidente gravissimo, avvenuto nei pressi del villaggio di Hitrino, che ha provocato la morte di almeno cinque persone anche se il bilancio è ancor aprovvisorio. I medica locali hanno ricostruito la dinamica dell'incidente: il treno sarebbe uscito dai binari e questo avrebbe provocato la violentissima esplosione, che ha a sua volta causato il crollo di diversi edifici. Le persone decedute sarebbero state sepolte dalle macerie e vi sarebbero anche 25 feriti, alcuni dei quali in Leggi tutto