Follia Kabobo: donati gli organi del ragazzo ucciso

Cronaca

Follia Kabobo: donati gli organi del ragazzo ucciso

Donati gli organi di una delle vittime di Adam Kabobo, il ghanese che pochi giorni fa a Milano ha ucciso a colpi di piccone tre persone. Si tratta di Daniele Carella, il 21enne che tutte le mattine consegnava i giornali ma che la mattina dell’11 marzo è stato ucciso, senza ragioni, da Kabobo che ha colpito a morte anche Alessandro Carolè, 40 anni e Ermanno Masini, 64 anni. “Sono morto anchio”, ha detto il fratello gemello di Daniele, Cristian. Intanto la famiglia di Daniele, il padre era con lui quando è stato colpito a morte, ha scelto di donare gli organi del giovane. Gli amici del ragazzo hanno invece scritto una lettera indirizzata al sindaco di Milano Giuliano Pisapia, chiedendo che la via in cui vivono sia intitolata a Daniele.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche