Fondo anticrisi di Tettamanzi: è possibile contribuire COMMENTA  

Fondo anticrisi di Tettamanzi: è possibile contribuire COMMENTA  

Chi vuole contribuire al Fondo Famiglia Lavoro annunciato a Natale dal cardinale Tettamanzi ora può farlo. Per inviare il proprio contributo è stato aperto il Conto corrente bancario 2405, presso Credito artigiano, agenzia 1, Milano, abi 03512 cab 01602, intestato ad Arcidiocesi Milano – Fondo famiglia lavoro – IT03Z0351201602000000002405.

L’appello a dare un contributo è rivolto a tutti: singoli cittadini, parrocchie, ecc. Sulla gestione del Fondo veglierà personalmente la Diocesi di Milano che seguirà anche l’elargizione del denaro.

Inoltre tutto sarà fatto con trasparenza e sarà comunicato ogni movimento e utilizzo dei soldi raccolti. Per ora sarebbero già arrivate numerose offerte da sacerdoti e fedeli.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*