Fonte della giovinezza: il makeup antietà COMMENTA  

Fonte della giovinezza: il makeup antietà COMMENTA  

La pelle cambia ad ogni età: a 20 anni è fresca e luminosa, poi man mano tende a perdere elasticità e tono, ed iniziano a spuntare le prime rughe. “Dopo i 30 anni, si iniziano a vedere i danni del sole, sotto forma di couperose, macchie e rossore,” spiega la Dott. Valerie Rosenthal, proprietaria del Salone Robert Stuart. “Si perde anche più collagene e l’elasticità, così la pelle trattiene meno umidità.” Non si può tornare indietro nel tempo, nel senso letterale del termine, tuttavia è possibile adottare alcune misure per prevenire e ridurre i segni dell’invecchiamento con l’aiuto anche del trucco”.  Vuoi sapere come?

La crema idratante prima di tutto

Prima di iniziare a stendere il trucco sulla pelle, è bene usare della crema idratante, che protegge ed ammorbidisce la pelle, evitando che il trucco evidenzi rughe e difetti. Un primer idratante va steso con cura nelle zone della pelle che sono più secche, perché crea una tela liscia sulla quale poter stendere, successivamente, fondotinta e correttore. “Scegli un prodotto che abbia le vitamine A e C, le quali lavorano per rafforzare la pelle e ridurre le imperfezioni ed al contempo hanno una funzione lenitiva e di protezione”, osserva la Rosenthal.

Leggi anche: Oro 24K sulla tua pelle, a soli 19 euro


Fondotinta e correttore

Probabilmente avrai notato che la tua pelle è un pò meno spessa di qualche anno fa. Questo è il risultato di una prolungata esposizione al sole e dell’invecchiamento. La Rosenthal suggerisce di usare sempre un fondotinta idratante, che ti assicuri una copertura sufficiente a pareggiare le macchie solari e ridurre al minimo le linee sottili del viso. “Il fondotinta è fondamentale”, dice. “perché crea quel look impeccabile che tutte le donne desiderano.” Dopo il fondotinta, applica un correttore picchiettandolo bene soprattutto sulle zone con macchie o couperose, e fai in modo da amalgamarlo bene con il fondotinta, così da non lasciare tracce visibili o grumi.

Leggi anche: Offerta: Ferma il tempo! Trattamento viso Antiage e radiofrequenza


Sopracciglia folte

Le sopracciglia folte, ma ben delineate, sono tipiche della giovinezza. Con l’età, però,tendono a diradarsi. Questo accade per vari motivi, tra cui eccesso di spiumatura e la tendenza naturale del corpo per fermare la crescita di capelli e peli. Puoi rimpolpare le tue sopracciglia rade con una matita per gli occhi che sia un pò più scura del tuo colore di capelli. Prendi in considerazione anche di usare dei prodotti che rinforzano ed aiutano la crescita delle sopracciglia.


Cipria in crema

L’invecchiamento della pelle porta alla minor produzione di olio sebaceo naturale, pertanto approfitta di ogni occasione possibile per applicarti sul viso (e sul corpo) dei prodotti idratanti specifici. Oltre ad un primer idratante sotto il fondotinta, usa anche una cipria in crema  invece di quella classica in polvere. Otterrai anche un aspetto più naturale, dal momento che la crema  si fonde con la pelle invece di spargersi su di essa.

L'articolo prosegue subito dopo


Anti occhiaie

con l’età, le rughe di espressione ed i segni di stanchezza tendono ad essere più marcati e visibili. Pertanto non è insolito avere gli occhi cerchiati o gonfi. Puoi risolvere facilmente il problema usando una buona crema specifica  per gli occhi, da usare sia la mattina che la sera, ed un copri-occhiaie durante la stesura del trucco, meglio se applicandolo prima del fondotinta. Scegline uno di colore verde, perché maschera e contrasta meglio il colore violaceo delle occhiaie da sonno.

Rimpolpa labbra

Man mano che la pelle perde elasticità, tono, vigore e spessore, anche le labbra tendono ad apparire meno turgide e polpose. Puoi applicare un prodotto apposito con vitamine, minerali ed acido jaluronico, che ti permetterà di avere labbra perfette in ogni momento della giornata. Un ulteriore segreto è quello di usare del gloss sopra il rossetto, in modo da donare volume e lucidità.

Illuminante

Un’ottima idea è quella di rifinire il trucco con una spolverata di polvere illuminate, meglio se con l’aggiunta di micro pagliuzze dorate, che donano un aspetto radioso ed un bel colorito, facendo apparire la pelle del viso fresca e sana. L’estate soprattutto, è una bella idea quella di mettere su viso, collo, braccia e gambe un olio Shimmering , ossia un olio idratante che ha l’aggiunta di una sottile polvere dorata, che dona alla pelle abbronzata un aspetto super.

Ciglia perfette

Per ciglia perfette, definite e voluminose, puoi usare un mascara (nero) volumizzante, arricchito da vitamina E, fantastico per ottenere uno sguardo profondo e luminoso, tipico della giovinezza. Meglio se in associazione ad una matita chiara da passare nella zona intraciliare, per allargare l’occhio e dargli un aspetto limpido. La Rosenthal suggerisce anche l’uso, in occasioni speciali, di ciglia finte, che donano volume e lunghezza, soprattutto dove necessario.

 

 

 

Leggi anche

babbo natale
Guide

Come sopravvivere al pranzo di Natale

Ecco come fare a sopravvivere al pranzo di Natale, nonostante le domande incalzanti dei parenti e le quantità industriali di cibo.   Manca davvero poco alle festività natalizie e in molti si staranno domandando come sopravvivere al pranzo di Natale. Cibo in quantità industriali, domande impertinenti dei parenti, e bambini che piangono e urlano in ogni angolo della casa. Non temete! Questo articolo vi consiglierà come comportarvi per sottrarvi a queste torture. Per prima cosa cercate di evitare le discussioni private a tavola, cercando di cambiare discorso quando uno dei parenti vi incalzerà con domande inopportune. Inoltre è assolutamente vietato Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*