Ford Kuga: caratteristiche, prezzi, consumi, motori

Motori

Ford Kuga: caratteristiche, prezzi, consumi, motori

kuga
kuga

La nuova Ford Kuga si presenta al pubblico rinnovata sotto vari aspetti, dal design alla connettività. Ecco tutte le novità.

Nella sua ultima versione la Ford Kuga mostra tutta una serie di caratteristiche che la rendono uno dei migliori SUV compatti. Utile per la città ma anche per qualche gita fuori porta. L’auto è dotata di numerosi sensori per uno stile di guida sicuro e dinamico. lo spazio interno e i consumi ridotti la rendono un buon compromesso per una famiglia numerosa che non rimane sempre in città.

Caratteristiche

La Ford Kuga si presenta come un SUV dalle dimensioni contenute. La sua facilità di guida, unita al comfort dei sedili sia del guidatore che dei passeggeri la rendono decisamente facile da guidare. A bordo kuga è dotata di una serie di tecnologie che permettono di utilizzare lo schermo presente sulla plancia come se fosse un prolungamento del proprio smartphone.

La tecnologia SYNC3 presente in Kuga, infatti, è stata ulteriormente rinnovata, e ora presenta una connettività migliore. Il nuovo touchscreen capacitivo, della grandezza di 8 pollici, possiede la tecnologia Zoom in/out attraverso il pinch.

Il sistema infotainment monta sia la versione CarPlay che Android Auto, venendo incontro alle esigenze di qualsiasi possessore di smartphone. I comandi vocali rendono veloce il suo utilizzo senza distrazioni alla guida.

Kuga è inoltre dotata di una serie di sensori che aumentano la sicurezza e il comfort di guida. Non sono tutti disponibile nella versione base ma alcuni sono consigliati in fase d’acquisto. Ad esempio l’ Enhanced Active Park Assist, non un semplice sistema di parcheggio automatico, ma una sua evoluzione. Sarà infatti possibile parcheggiare l’auto solo dopo che essa avrà rivelato spazio sufficiente per poter entrare, a quel punto si dovrà solo agire sul freno, mentre a sterzo e marce penserà il sistema di sensori della Kuga. L’auto rileverà anche l’eventuale presenza di veicoli in movimento nello spazio di manovra, in particolare durante l’uscita dal parcheggio.

Completa il quadro il sistema di frenata automatica, Active City Stop.

Anche in questo caso, quando Kuga rileverà un pericolo grazie ai suoi sensori, e la velocità sarà inferiore ai 50 Km/h, la macchina attiverà il freno d’emergenza. Tecnologia utile per evitare tamponamenti cittadini, dovuti magari a una distrazione dopo diversi minuti di traffico bloccato, oppure quando il veicolo che ci precede ha un malfunzionamento alle luci di stop.

Sono presenti poi numerosi sistemi automatici, alcuni già inclusi nelle versioni base, altri su richiesta, tra cui:

  • All-wheel-drive. Trazione integrale.
  • Adaptive Cruise Control. Velocità di crociera automatica e adattiva
  • Lane Keeping Aid. Controllo e mantenimento della corsia stradale
  • Traffic Sign Recognition. Riconoscimento dei cartelli stradali
  • Auto High Beam. Abbaglianti automatici
  • Hill Start Assist. Partenza facilitata in salita
  • Telecamera posteriore.
  • Visuale dell’angolo cieco sullo specchietto retrovisore. Tecnologia BLISS.

Dimensioni Auto e Bagagliaio

Nonostante le dimensioni della Kuga siano aumentate, passando dai precedenti 444 cm agli attuali 452 cm, ciò non ha influito molto sulla praticità di guida.

Ha in realtà comportato un aumento della capacità di carico del portabagagli, che ora, con i sedili in posizione rialzata contiene fino a 406 litri, mentre con i sedili (60:40) ribassati, arriva a 1603 litri.

Inoltre è presente uno scomparto inferiore utile per posizionare oggetti di piccole e medie dimensioni e tenerli fissi grazie a un sistema di ancoraggio.

Lo spazio interno risulta molto ampio, sia in altezza che in larghezza. I cinque posti permettono viaggi familiari senza sacrificare spazio e comfort. Anche l’altezza da terra risulta essere giusta per permettere al guidatore di avere una visuale buona della strada e anche dell’angolo cieco. La visuale posteriore non è comodissima ma ci viene in aiuto la telecamera e il sistema di sensori durante le manovre.

Quanto consuma

Ford Kuga è una macchina molto compatta e sicura, ma altrettanto non si può dire per quello che riguarda la sua accelerazione. La massa di 1600 Kg non le permette di effettuare repentini cambi di marcia o di direzione, ma questo va a vantaggio dei consumi, che risultano nella norma per un’auto della categoria.

In ambiente cittadino i consumi si attestano attorno ai 15 Km/l. Quando prendiamo l’autostrada, invece, grazie anche al cambio automatico robotizzato, ci manteniamo comunque su buoni livelli per un’auto di questa categoria.

I consumi in autostrada sono di circa 12 Km/l.

Ma la sua anima da fuoristrada permette alla Kuga di prendere senza problemi terreni impervi e scatenare parte della sua potenza, grazie alle quattro ruote motrici. Qui naturalmente i consumi aumentano in base alla richiesta di potenza e al tipo di terreno, ma la gestione automatica della trazione e il riconoscimento della percentuale di dislivello aiutano a moderare i consumi.

Motori

La ford Kuga è disponibile in varie motorizzazioni e in vari modelli. la versione base possiede un motore benzina ecoboost da 1500 cm cubici, ed è disponibile nella versione da 120 CV e da 150 CV. per la versione diesel, invece, si parla di motori TDCi da 1500 o 2000, nelle versioni da 150 CV oppure 180 CV.

Listino Prezzi

La differenza sostanziale nella valutazione del prezzo finale della Kuga la fanno gli optional. Sono davvero numerosi e possono incidere molto sul costo dell’auto.

Attualmente la Ford sta facendo una promozione su un allestimento base della Kuga, e lo rende disponibile al prezzo di 20950 euro pagabile, grazie ad IDEA Ford, con un pagamento rateizzato di 390 euro al mese, con 5 anni di garanzia.

In esso sono presenti i seguenti optional

  • Sensori di Parcheggio, Cerchi in lega, Specchietti automatici, SYNC3

Si vanno a perdere tutta unaserie di sensori che rendo più sicura l’auto, e va anche detto he questa motorizzazione prevede solo due ruote motrici. Potrebbe essere un buon compromesso se si necessita di un’auto grande e spaziosa, ma di certo non sono presenti quelle caratteristiche che rendono la Kuga il SUV compatto per eccellenza di casa FORD.

Esistono poi due versioni della macchina, la Kuga ST line e la Kuga Vignale. La prima rappresenta la versione più sportiva, mentre la seconda si basa sul concetto di eleganza.

Si può arrivare a un prezzo massimo di circa 40000 euro se non si vuole scendere a nessun compromesso, prendendo tutti i sensori e tutte le finiture. un gap tutto sommato non troppo elevato se si considerano le altre auto di questa categoria di altri produttori.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*