Foresta di Java e la chiesa abbandonata

Viaggi

Foresta di Java e la chiesa abbandonata

Vedere per credere.

Nel mezzo dell’isola di Java, sorge una curiosa chiesa a forma di gallina. Completamente abbandonata, la chiesa ha una storia speciale.

Dobbiamo dire la verità: quando ci è arrivata notizia di questo luogo abbandonato non ci abbiamo creduto neppure noi.

Chiesa del pollo

È una chiesa a forma di gallina gigante. Non so esattamente cos’altro dire possiamo dire: è una chiesa a forma di gallina gigante. Ci abbiamo messo qualche minuto prima di capire che è veramente un luogo abbandonato e non uno scherzo di qualche nostro fan, o un photoshop. Insomma, è veramente una chiesa a forma di gallina gigante. Nel mezzo del bosco.

Chiesa del pollo Chiesa del pollo

Passato lo stupore iniziale (e dopo averla fatta girare per tutta la redazione), ci siamo messi a fare ricerche sul pennuto di cemento. Collocata in un punto sperduto in mezzo ai boschi dell’isola di Java, la chiesa è nota come “Chiesa del Pollo” (Gereja Ayam). Fu costruita negli anni ’90 da Daniel Alamsjah, che viveva nella vicina Jakarta.

Chiesa del pollo

L’indonesiano ci tiene a specificare che non si tratta di un pollo.

Negli anni ’80, dice, Alamsjah ebbe una visione inviatagli da Dio. L’Altissimo gli chiese di impegnarsi per costruire una casa di preghiera a forma di colomba, e lui si prese a cuore l’impegno. Insieme ad altre 30 persone del suo villaggio, si mise a progettare e costruire questo strano tempio, dedicandoci gran parte della sua vita.

Chiesa del pollo

Dedicato alla preghiera e alla meditazione interreligiosa, lo spazio offriva anche corsi di recupero per tossicodipendenti. Ma l’edificio costava troppo per poterlo mantenere, e venne abbandonato. E ora fa da testimone a cosa può raggiungere una combinazione di spirito umano e strana ispirazione.

1 / 7
1 / 7
Vedere per credere.
No, non è uno scherzo. Ed è anche bella grossa.
Ha anche una coda anatomicamente corretta.
La sala di preghiera interna.
Una delle finestre. La chiesa ha delle decorazioni semplici, ma molto belle. E ha anche un becco.
La fiancata, il lato meno simile al pollame.
La struttura interna, oggi pericolante.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...