Forte sisma in Alaska, magnitudo 7.7

Esteri

Forte sisma in Alaska, magnitudo 7.7

Paura tsunami per la violenta scossa di terremoto, di magnitudo 7.7 della scala Richter, avvenuta al largo dell’Alaska questa mattina. Secondo quanto reso noto dal centro statunitense per l’allerta tsunami nel Pacifico, il sisma avrebbe provocato uno tsunami a livello locale che non avrebbe provocato gravi conseguenze in quanto assorbito dalla costa prossima all’epicentro. Il terremoto è avvenuto nell’oceano, con epicentro a 102 chilometri a ovest della città di Craig e al momento non vi sarebbero danni a cose o persone. Rimane però alta l’allerta tsunami.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche