Forum di Maestra Sabry COMMENTA  

Forum di Maestra Sabry COMMENTA  

Il portale Maestra Sabry è uno tra gli strumenti online utilizzati da insegnanti di scuola primaria e dell’infanzia utili a coadiuvare il lavoro di insegnamento e organizzare le programmazioni.

Leggi anche: Come essere un genitore migliore

Oltre al materiale che è possibile reperire sul sito, suddiviso per aree tematiche e per classi, e oltre al “mercatino” che permette di far interagire gli utenti iscritti, il portale offre anche uno spazio per il “forum”, in cui gli utenti abilitati possono scambiarsi idee, opinioni, discutere e informarsi anche sulle più recenti normative.

Leggi anche: Agosto al Parco Montanelli: relax e divertimento al “Paradise Lost”

Infatti, il forum di Maestra Sabry è suddiviso in 4 aree principali:

  • Forum generale, in cui si trovano riunite le informazioni utili a tutti i gradi di scuola e suddivisi per normativa, didattica, disabilità e disagio, biblioteca, news;
  • Forum scuola dell’infanzia e nido, suddiviso in programmazioni e registri, laboratori, progetti, relazioni;
  • Forum scuola primaria suddiviso anche questo in programmazioni e registri, laboratori, progetti e relazioni;
  • Forum materiale utile a scuola dell’infanzia e primaria con le risorse utili per ideare recite, materiale grafico, canzoni, lavoretti, biglietti augurali e molto altro.

Nel forum, gli utenti possono discutere idee e programmi, scambiare opinioni ed esperienze, dare suggerimenti, richiedere consigli, aggiungere materiale o proporre allo staff di amministrazione di aggiungere sezioni, progetti e programmazioni qualora non fossero già presenti sul portale.

Leggi anche

bootloader
Guide

Come sbloccare bootloader Android

Strumento di sicurezza, ma anche freno alla creatività e limite alle necessità dei singoli utenti: signore e signori, il bootloader (e come sbloccarlo). Che cos'è un bootloader? Il termine in questione sta diventando familiare soprattutto tra gli utenti di smartphone, in particolare quelli che montano un sistema operativo Android, semplicemente perché è quello più "conveniente" da sbloccare, soprattutto per le possibilità che tale sistema operativo fornisce nell'ambito della personalizzazione del proprio dispositivo per mezzo dell'installazione di programmi non autorizzati. In realtà, ogni dispositivo che funziona grazie all'interfaccia fornita da un sistema operativo - quindi anche un comune PC - dispone Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*