Foto ciclone tropicale Samantha Cristoforetti

News

Foto ciclone tropicale Samantha Cristoforetti

0

Negli ultimi mesi molti italiani si sono riscoperti grandi appassionati di ingegneria spaziale e in generale di tutto ciò che ha a che fare con la Nasa e il mondo che sta oltre il cielo che tutti noi riusciamo a vedere. Il motivo è molto semplice, ed è racchiuso nel nome di Samantha Cristoforetti, la prima donna italiana a partire alla volta dello spazio. Questo orgoglio tutto nostrano, infatti, è un’astronauta professionista che si è affermata alla Nasa tra i migliori candidati per salire sulla navicella spaziale che l’ha portata nella Stazione Spaziale Internazionale (ISS) per un progetto molto importante.

La trentottenne originaria di Milano ma cresciuta in un paesino del Trentino, ha fatto conoscere sè stessa e la sua fantastica storia grazie ad alcune puntate del programma di Fabio Fazio “Che tempo che fa” e da allora è scoppiata una sorta di “Samantha-mania”. Ogni giorno tutti i suoi follower su twitter possono ricevere notizie sul suo lavoro e le impressioni sulla vita nello spazio, e parlare direttamente con lei.

Grazie a questo contatto diretto continuo inoltre, gli utenti di tutto il mondo hanno potuto apprezzare delle bellissime immagini dello spazio.

Una su tutte, quella di recente pubblicata che mostra un lampo che illumina il ciclone Bansi mentre questo stava attraversando l’Oceano Indiano meridionale. Il lampo svela il cosiddetto “eyewall”, cioè le “pareti” dell’occhio dove si trovano i temporali più forti; l’effetto stadio, cioè l’allargarsi del diametro dell’occhio man mano che si risale verso la sommità del ciclone; e le strette strisce a spirale che lo circondano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche