FOTO: Le Maschere di Alba Adriatica al Gran Carnevale Cremasco COMMENTA  

FOTO: Le Maschere di Alba Adriatica al Gran Carnevale Cremasco COMMENTA  

Passione, Amicizia e grande Divertimento, sono le fondamenta dell’associazione Albamici che ha lavorato senza sosta per creare una collezione unica nel suo genere: “ I Tesori della Valle”.

Leggi anche: Canzoni Santa Lucia


La terza collezione, che ha sfilato in occasione del Carnevale di Alba Adriatica 2012, è una rappresentazione in chiave artistica delle ricchezze del territorio abruzzese come il Vino, il Turismo, l’Agricoltura, la produzione e la lavorazione dei Mobili, la Spiaggiad’Argento di Alba Adriatica, il Mare e tanto altro.

Leggi anche: A Livorno, la mostra dedicata ai Falsi D’Autore


“ I Tesori della Valle “ vuole essere inno di gioia alla Terra d’Abruzzo!

I costumi sono stati ideati con la preziosa direzione artistica del maestro costumista del Teatro Stabile di Catania Riccardo Cappello e con la collaborazione del costumista e stilista di Acireale Vincenzo Vitale. La lavorazione è stata curata da un gruppo di collaboratori volontari che hanno lavorato con dedizione al progetto sartoriale.


“ La nuova collezione è il frutto di una sinergia tra le tradizioni locali abruzzesi e lo stile barocco e settecentesco. La punta di diamante è la lavorazione artigianale e classica di bustini con la congiunzione di materiali moderni “ hanno dichiarato i costumisti Cappello e Vitale.

L'articolo prosegue subito dopo


Le foto sono state scattate il 3 febbraio in occasione della II° Sfilata del Gran Carnevale Creamasco.

Leggi anche

Cultura

Canzoni Santa Lucia

In arrivo del 13 Dicembre, si festeggia il "giorno più corto che ci sia": si festeggia Santa Lucia, la Matrona e la Protettrice di molte città italiane E’ in arrivo la Festa di Santa Lucia che si celebre ogni anno il 13 dicembre e viene ricordato per essere “il giorno più corto che ci sia”; secondo la cultura liturgica Santa Lucia era una martire cristiana, matrona della città sicula di Siracusa e di molti altri comuni italiani. Perì il 13 dicembre del 304, durante le persecuzioni di Diocleziano, celebre imperatore romano dal 284 al 305. Prima dell'introduzione del calendario Gregoriano, la festività di Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*