Fotografo Alessandro Buga Bugani va a caccia di luoghi abbandonati

Viaggi

Fotografo Alessandro Buga Bugani va a caccia di luoghi abbandonati

Piscina abbandonata

Alessandro Buga Bugani è un fotografo specializzato in luoghi abbandonati, ma la sua filosofia è diversa: condivide tutte le storie di ciò che fotografa.

Il sito Decadence raccoglie magnifiche e a tratti inquietanti foto artistiche di luoghi abbandonati. Sono tutte scattate da Alessandro Buga Bugani un fotografo per metà messicano e per metà di Forlì. Questa sua passione, diventata ormai un lavoro è nata per caso come dice lui: “scoprendo con la mia compagna, e socia, una casa in decadenza. Così è partita la ricerca, su Internet e per strada, di posti abbandonati: ospedali, manicomi, colonie, discoteche, fabbriche”.

alessandro

Al contrario di altri fotografi con la sua stessa passione per l’esplorazione urbana, Alessandro condivide sul suo sito i nomi e le storie dei luoghi che visita per coinvolgere maggiormente chi guarda le sue opere: “Molti fotografi sono gelosi, non svelano nulla, ma io ho una filosofia diversa: mi piace condividere, dei posti che trovo io dico tutto”.

Esplora in questo modo discoteche chiuse da tempo, scheletri di case, vecchie fabbriche lasciate in rovina e i molti edifici delle colonie tanto utilizzate per le vacanze dei bambini negli anni ’60.

alessandro

“Amo le storie che tutti questi luoghi racchiudono, mi piace sapere cos’erano quando hanno aperto e cosa sono diventati quando hanno chiuso” continua poi. Alessandro è sempre indaffaratissimo, sempre in viaggio con la sua compagna per trovare nuovi meravigliosi luoghi da fotografare in Italia: “Ci vuole un sacco di tempo, ma una volta iniziato non si può smettere: un luogo abbandonato tira l’altro”.

1 / 10
1 / 10
Chiesa distrutta
alessandro
alessandro
alessandro
alessandro
alessandro
alessandro
alessandro
alessandro
Piscina abbandonata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...