Fotografo italiano ferito alla testa e fermato dalla polizia turca

Cronaca

Fotografo italiano ferito alla testa e fermato dalla polizia turca

Si chiama Daniele Stefanini, ha ventotto anni e di professione fa il fotografo. Il giovane è originario di Livorno. Durante gli scontri di Istanbul, in Turchia, è rimasto ferito alla testa, soccorso da un avvocato dei diritti umani e trasportato in ospedale. Il fotografo è stato trovato senza attrezzatura e in stato confusionale, ora è assistito dalle autorità consolari italiane.

La polizia turca lo ha messo in stato di fermo. Il fotografo italiano era arrivato in Turchia per seguire la manifestazione di Gezi Park. Le sue condizioni di salute sono precarie in quanto il giovane ha un solo rene trapiantato. Secondo le notizie trapelate, sono numerosi i giornalisti arrestati e picchiati dalla polizia turca.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...