Four White Legs 2012, Val du Charron

Vini

Four White Legs 2012, Val du Charron

Nel cuore della Bovlei Valley si trova una delle aziende vitivinicole più dinamiche ed eleganti del Sudafrica, la Val du Charron. Dotata di una bellisima Spa, l’”original farm” del 1699 è stata adibita al pernottamento e alla cura degli ospiti che possono trascorrere un soggiorno di livello coccolati non soli dagli ottimi vini, ma anche dall’elevato servizio della struttura e della ristorazione.

La cantina produce vini bianchi e rossi di ispirazione francese, fra i quali ricordiamo l’ottimo taglio bordolese a prevalenza Merlot chiamato Erasmus e il Black Countess, a prevalenza Shiraz; oggi degustiamo il Four White Legs dell’annata 2012, un vino bianco composto da un 33% di Chenin Blanc, 24% di Nouvelle, 20% di Sauvignon Blanc, 20% di Pinot Gris con un tocco, 3%, di Viogner. Di colore giallo paglierino, molto luminoso e di discreta consistenza nel calice, profuma intensamente di albicocca e pesca bianca, caprifoglio e ginestra, melone e salvia, con una mineralità intrigante e molto sottile.

Fresco e sapido, sferza il palato con precisione e gentilezza, stuzzicandolo alla salivazione con un frutto pieno e con richiami minerali ampi e profondi. Buona la persistenza, coniuga molto bene e con carattere impegno e bevibilità.

Da provare con le classiche linguine con le vongole.

untitled

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche