Austria, manifesto Fpo: “marocchini ladri” COMMENTA  

Austria, manifesto Fpo: “marocchini ladri” COMMENTA  

Il partito di estrema destra Fpo (Freiheitliche Partei Osterreichs) in vista delle prossime elezioni amministrative a Innsbruck ha affisso dei manifesti, successivamente rimossi o coperti per evitare azioni legali da parte delle autorità del Marocco, nei quali si definivano i marocchini come “ladri”. Lo slogan usato era precisamente ‘Heimatliebe statt Marokkaner-Diebe’, ovvero: “Amore per la patria invece che ladri marocchini”.

Il leader del partito a Innsbruck, August Penz, ha provato a scusarsi ufficialmente affermando di “non aver mai avuto intenzione di insultare nessuno”, nonostante ieri stesso avesse detto che non c’è niente di sbagliato nei poster, facendo poi appello al Marocco affinché “si riprenda i suoi criminali”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*