Fra Juve e Inter è guerra fredda: ed intanto spunta una maglia di Vucinic… COMMENTA  

Fra Juve e Inter è guerra fredda: ed intanto spunta una maglia di Vucinic… COMMENTA  

Mirko Vucinic

Senza voler necessariamente tirar fuori paragoni scomodi, fra Juve e Inter è proprio guerra fredda: le temperature, dopo la farsa Guarin-Vucinic, sono in forte calo soprattutto dalle parti di Torino. Di ghiaccio le parole di Marotta: “L’Inter è una società inaffidabile, è mancata la serietà. La Juve non farà più affari con loro”. La situazione è preoccupante e lo stesso Moratti, dopo la figuraccia rimediata dall’asset societario, secondo il Corriere dello Sport starebbe pensando di cedere tutte le sue quote rimanenti (che ammontano al 29,5%): sarebbe un clamoroso colpo di spugna sul passato.

Intanto, però, le solite voci di mercato si susseguono e si inseguono, mordendosi la coda: pare che la trattativa per portare Vucinic in nerazzurro non sia definitivamente sfumata, vuoi perché Mazzarri esige un attaccante, vuoi perché alla Juve cedere il montenegrino non dispiacerebbe poi tantissimo, soprattutto se l’operazione dovesse portare nelle casse bianconere un po’ di soldini cash. Vucinic è ancora in permesso e quindi, fino a quando non tornerà o il procuratore non chiarirà cosa sta accadendo, tutto è possibile: ed intanto, fuori da Appiano Gentile, spunta una maglia nerazzurra col numero 29.


 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*