Fragole dalle mille virtù

Attualità

Fragole dalle mille virtù

FRAGOLE-1

Profumate e succose, le fragole sono molto amate da adulti e piccini. Sul mercato trovate tante varietà diverse, che si differenziano in base a due criteri: per la forma, che può essere conica, tonda o allungata, e per il numero di volte in cui fruttificano in un anno. Tra le più note, la Pocahontas, rotonda, la Gorella (a forma di cuore) e la Belrubi dalla forma allungata. A queste va aggiunta la varietà più pregiata, quella selvatica, chiamata “fragola di bosco”, più piccola di dimensioni, che viene anche coltivata con successo.

Come sceglierle

Le fragole devono essere sode e consistenti e di colore rosso vico: se presentano parti bianche sono ancora acerbe e quindi poco gustose. Quelle di dimensioni non troppo grosse sono da preferire, e devono avere la “rosetta”, ossia le foglioline verdi sulla calotta superiore, di colore verde brillante e non appassita. Meglio consumare le fragole entro pochi giorni perché con il tempo tendono a perdere consistenza: nel frattempo, conservatele in frigorifero.

Operazione pulizia

Dopo averle lavate sotto l’acqua corrente, privatele della rosetta verde: non toglietela prima del lavaggio, altrimenti l’acqua penetrerà all’interno del frutto, rendendolo meno sodo e consistente.

Benefici delle fragole

Le fragole contengono poco zucchero e molta acqua, quindi sono l’ideale per chi segue un regime a basse calorie.

Sono ricche di fibre che aumentano il senso di sazietà e fanno assorbire meno grassi e meno zuccheri. Buono anche l’apporto di sali minerali, specialmente calcio, potassio, fosforo, magnesio e vitamina C.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche