Frana a Borca di Cadore: a causa della pioggia il terreno torna a muoversi

Meteo

Frana a Borca di Cadore: a causa della pioggia il terreno torna a muoversi

Frana a Borca di Cadore: a causa delle forti piogge il terreno torna a muoversi

A Cancia, frazione nei pressi di Borca di Cadore in Veneto, provincia di Belluno, ad appena 15 chilometri di distanza da Cortina D’Ampezzo, la frana che sei anni fa provocò una tragedia nella quale persero la vita due persone è tornata a muoversi.

A causa dei forti e duraturi temporali di calore delle ultime ore la frana è tornata a muoversi. Numerose telefonate al 115, i Vigili del Fuoco, sono iniziate ad arrivare nel corso del pomeriggio di Giovedì 23 Luglio. Sul posto sono subito intervenuti i servizi addetti per valutare la situazione. La colata stavolta non ha raggiunto la statale 51 d’Alemagna, anche se la strada è stata chiusa al chilometro 88 per valutare attentamente la situazione. Sono state messe in funzione le vasche di contenimento e la strada statale è stata riaperta alla circolazione.

1 Trackback & Pingback

  1. Frana a Borca di Cadore: a causa della pioggia il terreno torna a muoversi | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche