Francesco Polesello e sindrome di down: patente e università COMMENTA  

Francesco Polesello e sindrome di down: patente e università COMMENTA  

francesco-polesello-e-sindrome-di-down-patente-e-universita
francesco-polesello-e-sindrome-di-down-patente-e-universita

La storia di Francesco Polesello è sicuramente un bell’esempio. Cerchiamo di conoscerlo meglio in questo articolo.

Francesco Polesello è un giovane ragazzo di 21 anni di Treviso, affetto da Sindrome di Down. La sindrome di Down di cui è affetto non gli ha vietato di raggiungere i suoi obiettivi. Il ragazzo è riuscito a prendere il diploma e anche la patente di guida. La sua determinazione lo ha portato lontano, permettendogli di conquistare molti traguardi e successi. 

Francesco Polesello vive in provincia di Pordenone, a Brugnera, e ha frequentato la scuola a Marca. La sua passione per la cucina gli ha permesso di studiare all’alberghiero e di ottenere la maturità con il voto di 82/100. Il diploma ottenuto non è un certificato relativo alla disabilità, ma un vero e proprio diploma che è riuscito a completare.

Leggi anche: Noemi muore a 19 anni: la lettera del padre su facebook


Ora il prossimo obiettivo è l’iscrizione all’università dove siamo certi se la caverà alla grande, ottenendo ottimi risultati anche in quel campo e in quel mondo.

Leggi anche: Pallaro: donna vende un rene per 100mila euro


 

Leggi anche

Leslie Thurow: ubriaca alla guida travolge un poliziotto
Esteri

Leslie Thurow: ubriaca alla guida schiaccia un poliziotto

Una donna ubriaca travolge un poliziotto e lo manda per parecchi mesi all'ospedale: la sentenza dopo due anni.   Questo il risultato della sbornia di Leslie Thurow:  sedici ossa rotte, otto interventi chirurgici, 17 mesi di fisioterapia per Cockins che ha letteralmente travolto e schiacciato con la sua macchina. Il poliziotto dell'Illinois l'ha vista davvero brutta.  La conducente, Leslie Thurow, già conosciuta per le sue bravate in stato di ebrezza,  era completamente ubriaca e lo ha schiacciato con il suo SUV contro una Jeep. All'epoca la Thurou aveva già ricevuto svariate segnalazioni e contravvenzioni per il suo terzo incidente in Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*