Francia, Holland vince il primo round: sarà ballottaggio con Sarkozy

Esteri

Francia, Holland vince il primo round: sarà ballottaggio con Sarkozy

20120423-091635.jpg

Tutto da come da copione, Holland si presenterà al ballottaggio in vantaggio sul rivale Sarkozy. Holland chiude il primo turno con il 28% delle preferenze, Sarkozy tra il 25,5%. I dati sono ancora parziali ma non ci saranno grossi stravolgimenti. Preoccupa l’avanzare della destra estrema di Le Pen che si conferma terza forza politica con il 18% delle preferenze. Le Pen fa sapere che non saranno date indicazioni di voto per il ballottaggio anche se è impossibile immaginare che qualche voto dell’estrema destra possa confluire, al ballottaggio del 6 maggio, al socialista Holland. Sarkozy, dal canto suo, in più occasioni ha ribadito di non voler avere nulla a che fare con la destra xenofoba di Le Pen. Chi invece, ha apertamente dichiarato il suo appoggio al candidato socialista è Jean Luc Melenchon (estrema sinistra) che con il suo 11,13% delle preferenze rappresenta la quarta forza politica. Se per Sarkozy saranno fondamentali i voti di Le Pen, per ribaltare una situazione che vede comunque Hollanda in una posizione privilegiata (come rivelano i sondaggi), il vero ago della bilancia è rappresentato dal centrista Francois Bayrou (9,11%).

Alla vigilia si temeva una forte astensione ma l’elettorato francese si conferma molto sensibile al tema elezioni, il 79% degli aventi diritto, si è presentato alle urne.

1 Commento su Francia, Holland vince il primo round: sarà ballottaggio con Sarkozy

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche