Francia, la chiesa abbandonata di Saint Etienne Le Vieux a Caen

Viaggi

Francia, la chiesa abbandonata di Saint Etienne Le Vieux a Caen

Chiesa di Saint Etienne Le Vieux a Caen

Le fondamenta della chiesa parrocchiale abbandonata di Saint Etienne Le Vieux (Santo Stefano Il Vecchio) a Caen, nel nord della Francia – diversa dalla Chiesa di Saint Etienne che si trova molto vicino – risalgono forse al X secolo, ma le prime notizie su di essa risalgono al 1067.

L’edificio venne ricostruito in stile gotico dopo gli assedi britannici del 1346 e del 1417 durante la Guerra dei cent’anni (1339 – 1453), che vide appunto contrapposte le due grandi potenze di Francia e Inghilterra. In seguito venne sconsacrato nel 1793, durante la Rivoluzione francese, per poi “ridiventare” chiesa nel 1802. Tuttavia era ormai in rovina e nel 1844 venne chiuso, con l’eventualità che venisse demolito. A salvarlo fu la “Società degli Antiquari di Normandia”, che pensò di fare dell’edificio un proprio museo, ma ciò di fatto non avvenne mai, e la chiesa rimase abbandonata. Nel 1944, durante la Seconda Guerra Mondiale, fu colpita da una bomba tedesca e parzialmente distrutta.

Oggi è visibile solo dall’esterno: rimane una torre lanterna ottagonale risalente alla prima metà del XV secolo e accanto all’abside una statua equestre, ora senza testa, dell’Imperatore Costantino, datata inizio XIII secolo.

La chiesa è stata usata per una pubblicità-fotomontaggio che l’ha resa famosa.

[Gallery]

1 / 6
1 / 6
Chiesa di Saint Etienne Le Vieux a Caen
Chiesa di St Etienne Le Vieux e dintorni
Particolare della chiesa in rovina
Statua equestre di Costantino
Altra splendida veduta della chiesa
Pubblicità - fotomontaggio per cui è stata usata la chiesa

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche