Fredy Guarin

Inter

Fredy Guarin

Come primo colpo del mercato l’Inter ha riconfermato il colombiano Fredy Guarin, reduce da una stagione interlocutoria a causa di un infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi di gioco per molto tempo.

Guarin era arrivato a gennaio dal Porto in prestito, ora la società lo ha riscattato per una cifra intorno agli 11 milioni, queste le dichiarazioni del suo procuratore : “…posso assicurare che Fredy è molto felice per questa opportunità di continuare all’Inter. I contatti con la società nerazzurra c’erano già stati due anni fa. Quest’anno ha avuto diversi problemi fisici, ma ha avuto l’opportunità di andare in Italia e giocare il finale di stagione con l’Inter”.

Guarin ha disputato solo 6 partite, però ha molto impressionato i dirigenti e lo staff tecnico per le sue qualità tecniche, qualità che sembrano adeguarsi allo schema di centrocampo a 3 caro a Stramaccioni; il giocatore possiede tutte le qualità che servono ad un giocatore moderno: difesa, attacco e potenza di tiro, l’unico neo sembra essere rappresentato dalla fragilità dei suoi muscoli … .

Non difetta di personalità, nelle poche partite ha dimostrato di essere un giocatore che non si arrende mai; ora Guarin deve raccogliere l’eredità di Cordoba : “Rileverò il testimone da Ivan, ora tocca a me tenere alto l’onere della Colombia in nerazzurro”.

Cereda Stefano

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Stefano Cereda 439 Articoli
Laureato in Scienze Storiche all'Università Statale di Milano, relatore in un convegno patrocinato dalla Provincia di Lecco sui 150 anni dell'Unità d'Italia, per il medesimo convegno autore di un saggio sul Risorgimento.