Fucksia del M5Stelle difende Calderoli: forse voleva fare un complimento

News

Fucksia del M5Stelle difende Calderoli: forse voleva fare un complimento

Non si placano i commenti e le polemiche sull’affermazione razzista del vicepresidente del Senato Roberto Calderoli pronunciata nei confronti del Ministro per l’integrazione Cecile Kyenge. Stavolta raccogliamo il commento della senatrice del Movimento Cinque Stelle, Serenella Fucksia. All’uscita dall’Aula, la grillina viene fermata da qualche giornalista che le chiede il parere sulla questione “Calderoli-Kyenge”.

Ed ecco la sua dichiarazione: “Voglio difendere Calderoli, è una persona a modo. Fucksia, che si definisce animalista, rincara la dose: “Per me tutti gli animali sono da considerarsi con un’accezione positiva, c’è molta malafede. Di fatto ognuno di noi può ricordare un animale, può assomigliargli. Può anche darsi che Calderoli le volesse fare un complimento. L’orango non è mica brutto, non penso che nelle sue parole ci fosse malizia. Detto questo, si è scusato: per me è sufficiente”. Chi lo doveva dire, che qualche grillino difendesse così spudoratamente il buon Calderoli? In fondo, aggiunge Fucksia, “quando a lui dicono che somiglia ad un maiale, non se la prende nessuno”.

4 Commenti su Fucksia del M5Stelle difende Calderoli: forse voleva fare un complimento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...