Fumo passivo crea danni acustici degli adolescenti

Wellness

Fumo passivo crea danni acustici degli adolescenti

Gli adolescenti esposti al fumo passivo hanno il doppio delle probabilità di soffrire di perdita di udito, secondo una ricerca.

I risultati si aggiungono al catalogo di problemi di salute già attribuiti al fumo passivo, compresi i rischi elevati di asma, malattie cardiache e cancro ai polmoni.

Gli adolescenti esposti al fumo passivo avevano una maggiore probabilità di avere perdite ‘neurosensoriale’ dell’udito, che di solito è causato da problemi con la coclea, l’organo a forma dell’udito dell’orecchio interno.

Gli scienziati pensano che il fumo passivo colpisce l’afflusso di sangue alla zona.

Il danno causato rende più difficile per la persona capire un discorso ed è stato collegato a scarso rendimento scolastico e comportamento dirompente a scuola.

L’autore dello studio, il dottor Michael Weitzman, dalla scuola di medicina New York University, ha dichiarato: ‘E’ il tipo di perdita dell’udito che di solito tende a verificarsi quando si invecchia, o tra i bambini nati con sordità congenita. ‘

Il dottor Weitzman ha studiato più di 1.500 adolescenti dai 12 ai 19 anni. Sono stati fatti ampi test dell’udito insieme con esami del sangue per la cotinina.

Quei ragazzi esposti a fumo passivo, misurato come cotinina nel sangue, avevano una maggiore probabilità di avere una perdita uditiva neurosensoriale di quelli che non erano fumatori passivi.

I risultati dello studio, pubblicato nella rivista Archives of Otolaryngology, che si occupa di chirurgia della testa e del collo, ha anche mostrato che più di quattro su cinque colpiti non ne erano a conoscenza.

Il dottor Anil Lalwani, del dipartimento di pediatria alla scuola di medicina della New York University, ha detto: ‘Più della metà di tutti i bambini negli Stati Uniti sono esposti a fumo passivo, così la nostra scoperta ha enormi implicazioni sulla salute pubblica.’

Ha poi aggiunto: ‘la perdita dell’udito non è necessariamente evidente. Così, basta chiedere a qualcuno se pensano di aver la perdita dell’udito non è sufficiente. ‘

Il dottor Weitzman ha aggiunto: ‘Le conseguenze della perdita dell’udito lieve sono sottili ma serio.

‘I bambini affetti possono avere difficoltà a capire ciò che viene detto in aula e distrarsi. Di conseguenza, possono essere etichettati come sobillatori o mal diagnosticati con ADHD. ‘

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...