Funzioni del Presidente della Repubblica COMMENTA  

Funzioni del Presidente della Repubblica COMMENTA  

Il Capo dello Stato può emanare atti presidenziali e atti di partecipazione all’esercizio di altri poteri. Gli atti che rientrano nella prima categoria sono, nello specifico: nomina del Presidente del Consiglio dei ministri, nomina dei cinque senatori a vita e dei cinque giudici della Corte Costituzionale, scioglimento anticipato delle Camere (nei casi previsti dalla Costituzione), messaggi presidenziali rivolti alle Camere.


Nella seconda categoria di atti troviamo: promulgazione delle leggi, convocazione straordinaria delle Camere, emanazione di regolamenti e decreti legge, autorizzazione della presentazione di disegni legge del Governo, indizione dei referendum dopo che il Consiglio dei ministri procede alla deliberazione degli stessi.


Il Presidente della Repubblica partecipa inoltre all’attività amministrativa e giurisdizionale del Paese. Egli infatti nomina il Governo e gli organi amministrativi più importanti, presiede il Consiglio supremo della difesa, dichiara lo stato di guerra e ratifica i trattati internazionali.

Dal punto di vista giurisdizionale, il Capo dello Stato può concedere i provvedimenti di Grazia e Indulto e la commutazione delle pene.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*