Furto al Sant’Andrea, il ladro ne aveva tentati altri sempre in ospedale

Roma

Furto al Sant’Andrea, il ladro ne aveva tentati altri sempre in ospedale

 

Si fingeva un parente in visita ed entrava nelle camere di ospedale per derubare i degenti. Era una storia che si ripeteva da tempo e questa volta è stato arrestato l’uomo di 47 anni che era penetrato già al Gemelli e all’Umberto I. Il ladro è stato preso mentre frugava dentro un armadietto con lo scopo di arrivare ad un portafogli. E’ stato il responsabile del reparto di Neurochirurgia ad allertare i carabinieri, che hanno prevelato l’uomo ora in attesa di giudizio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche