G8, le condanne per i fatti della Diaz: 98 anni e tre mesi di reclusione

Genova

G8, le condanne per i fatti della Diaz: 98 anni e tre mesi di reclusione

Amnesty International Genova- La storia non è stata dimenticata. Genova non ha voltato le spalle al suo recente passato. E così ecco che 9 anni dopo la Corte d’appello riconosce la repsonsabilità di 27 agenti e dirigenti della polizia per i noti “fatti della Diaz”. La sezione italiana di Amnesty International si è così pronunciata sulla sentenza di ieri: ”porta verità e giustizia alle vittime, alle loro famiglie e alle organizzazioni che in questi nove anni le hanno sostenute” anche se, l’organizzazione preicsa che tutto ciò non sarebbe ancora sufficiente per ricostruire le responsabilità penali individuali e che “non c’e’ stata alcuna parola forte di condanna da parte delle istituzioni per il comportamento tenuto dalle forze di polizia nel luglio 2001 a Genova. Il riconoscimento delle responsabilita’ penali di dirigenti di polizia per i fatti della scuola Diaz rende ancora piu’ urgente che le istituzioni coinvolte si interroghino sul fallimento nella gestione dell’ordine pubblico a Genova nel luglio 2001 e sulle gravi e molteplici violazioni dei diritti umani commesse in pochi giorni nei confronti di centinaia di persone”.

…continua.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche