“Gaffe del Grande Fratello, per sbaglio svela ai concorrenti che Federica è in finale” COMMENTA  

“Gaffe del Grande Fratello, per sbaglio svela ai concorrenti che Federica è in finale” COMMENTA  

È il sito di Davide Maggio a riportare la notizia. Secondo quanto afferma, il fatto che Federica Lepanto sia in finale, non sarebbe più un segreto per gli inquilini della casa del Grande Fratello 2015. La produzione, infatti, avrebbe commesso una clamorosa gaffe. Al momento di chiamare la concorrente in confessionale, lo staff del reality si sarebbe dimenticato di chiudere l’audio nella casa. Gli inquilini, dunque, avrebbero sentito tutto. La prima ad accorgersene sarebbe stata Jessica Vella, che poi lo avrebbe detto agli altri.


A questo punto, sarebbero partite le ipotesi degli altri concorrenti ancora in gara. Rebecca si sarebbe detta convinta che si sia trattato di uno sbaglio. Alessandro, concorde con lei, avrebbe dichiarato: “Fidati, il pubblico ha capito”. Jessica, al contrario, avrebbe avanzato l’ipotesi che Federica si trovi in garage. Livio si sarebbe detto d’accordo con lei sottolineando che non c’è mai stato un confronto con la Lepanto, una volta arrivata in studio.


Il Grande Fratello, intanto, sta continuando a confondere la mente degli inquilini. In queste ore, infatti, ha fatto visionare agli abitanti della casa, un video messaggio da parte di Simone Nicastri.


“Kevin voglio dirti che stai andando alla grande, sei coerente, sei fantastico, sei intelligente e lucido, hai un tuo criterio e giudizio sulle cose. Ti voglio un gran bene.

L'articolo prosegue subito dopo

Ciao Jessica, sei anche tu una delle mie pupille, sei l’unica ragazza che adoro rimasta nella casa. Sei sensibile e spontanea. Ti adoro, stai attenta a non farti condizionare. Osserva quello che sta succedendo. Guardati le spalle. Manfredi sei un personaggio eccentrico e ambiguo. Non prendi una posizione, sei sempre pungente e tagliente. Tenta di essere un po’ più chiaro. Livio anche se sei l’ultimo arrivato devi tirare fuori te stesso. Tirati via la maschera del duro, tu sei buono, non faresti male ad una mosca. Ciao Alessandro, sei riuscito a fare il tuo gioco attaccando tutti i membri della casa che reputavi sbagliati. Come leader carismatico sei riuscito a manipolare buona parte della casa. Sei riuscito a farmi sembrare un freddo calcolatore mentre tu sei il ragazzo che si sacrifica e buono. Ti sei imposto come un leader anche per il pubblico che sei riuscito a manipolare. Ciao Rebecca, mi hai deluso veramente. Covavi un risentimento verso di me che non ho mai capito. Hai tentato di farmi sembrare uno che ti attaccava ma tu, con la tua cristianità e bontà, hai la coscienza pulita e te ne sei lavata le mani. Hai ingannato il pubblico ma non me, io ti volevo bene”.

Ovviamente le reazioni sono state immediate.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*