Gaffe del Miur COMMENTA  

Gaffe del Miur COMMENTA  

gaffe miur pecorino doggy styleEnnesima gaffe del Ministero dell’istruzione, che dopo le comiche uscite della Gelmini e del suo portavoce ha trovato un nuovo campione.

La gaffe: 

      Il titolo del progetto dell’Università di Firenze era “”Dalla pecora al pecorino” tracciabilità e rintracciabilità di filiera nel settore lattiero caseario toscano”.

Nulla di terribile, direte voi, cosa c’è di male nel pecorino?

Il problema, però, non è la traduzione italiana, ma quella inglese, ovvero la più letta da chi vuole partecipare al progetto e che rende internazionale la figuraccia.


Questa suonava così: “From the sheep to Doggy Style…”.

Ossia, letteralmente, “dalla pecora alla (nota posizione del kamasutra)”. L’errore è certo derivato dall’assonanza di “pecorino” con il nome di tale posizione, che il povero Google traduttore, attento alle traduzioni più richieste dagli utenti, ha fedelmente riportato nell’altra lingua.


Pigrizia dei portavoce e malizia di Google; e anche un briciolo di stupidità, forse. 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*