Galatina: uccide l’amante della moglie, arrestato COMMENTA  

Galatina: uccide l’amante della moglie, arrestato COMMENTA  

Galatina (Lecce) – Omicidio a sfondo passionale, ieri pomeriggio, a in contrada Lovità. Un uomo ha ucciso con due colpi di pistola quello, che riteneva essere l’amante della moglie. La vittima si chiamava Gianpiero Murinu, 39 anni. All’omicidio ha assistito la moglie dell’assassino. Un omicidio scaturito in seguito a un litigio. Il l’ omicida è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Gallipoli che lo hanno rintracciato nella sua abitazione. L’uomo, durante l’interrogatorio, ha ammesso le sue responsabilità.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*