Gamestop ritiene improbabile l’introduzione di un sistema anti-usato su Ps4 e Xbox 720

Xbox

Gamestop ritiene improbabile l’introduzione di un sistema anti-usato su Ps4 e Xbox 720

Si sa che la vendita di videogiochi usati è uno di quei dibattiti perennemente accesi: ovviamente gli sviluppatori e gli editori sono assolutamente contrari a questa vendita perché tutti i guadagni vanno nelle tasche dei negozianti e non nelle loro: ma ci sono aziende diventate famose e ricche grazie a questa vendita di usati e una di queste è la Gamestop, leader nel settore dei videogiochi.

Di recente sarebbe stata accusata da un loro stesso dipendente, ovviamente rimasto anonimo, di usare pratiche illegali per la vendita di videogiochi usati, ma non ci sono ancora giunte voci di alcun genere.

Ma questa leadership potrebbe essere messa in pericolo in futuro: si dice che le future console Microsoft e Sony potrebbero includere una nuova tecnologia per impedire l’utilizzo di giochi usati, ma questo non sembra preoccupare troppo Jon Haes, vice presidente del Merchandising di GameStop, che ha commentato così questa voce:

GameStop è entusiasta di vedere cosa porteranno le nuove console ormai imminenti come la Wii U alla comunità dei giocatori.

Anche se non possiamo speculare, credo che sia altamente improbabile che la prossima generazione di console implementi una tecnologia per bloccare i contenuti perché sarebbe considerata un’iniziativa molto ostile verso il consumatore. Ad oggi, la società non ha ricevuto alcuna informazione dai produttori di console su questo ipotetico blocco dell’usato.

Inoltre ha spiegato pure la politica dei prezzi della Gamestop, sostenendo che avrebbero sviluppato algoritmi per decidere il prezzo giusto per la vendita e per avere le loro aspettative di vendita.

Matteo Salvatori

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

video ASMR
Web

Cosa sono i video ASMR

25 settembre 2017 di Notizie

Sempre più popolari in rete, i video ASMR promettono di far acquisire serenità senza sforzo e grazie solo al loro metodo detto “orgasmo del cervello”. Cerchiamo di capire meglio di cosa si tratta e cosa ne pensa la scienza.

Matteo Salvatori 49 Articoli
Nato il 07/05/1991 a Bologna, grande lettore ed appassionato di storia antica e moderna.