Garanzia Giovani Come Funziona COMMENTA  

Garanzia Giovani Come Funziona COMMENTA  

Garanzia Giovani Come Funziona
Garanzia Giovani Come Funziona

“Garanzia Giovani” è il Piano Europeo per la lotta alla disoccupazione giovanile, sancito dal Decreto Lavoro del 2013, diventato Legge con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale Numero 196 del 22 Agosto 2013.

Il Piano è rivolto a tutti i giovani, tra i 15 ed i 29 anni, disoccupati, inattivi, neolaureati e neodiplomati, allo scopo di consentire loro l’immissione nel mondo del lavoro, una formazione o un tirocinio/stage entro i quattro mesi dalla perdita del posto di lavoro o la fine del percorso di studio, ma non solo.

Il progetto è nato grazie ad un fondo stanziato dall’Unione Europea, a favore di tutti quegli Stati che registrano un tasso di disoccupazione giovanile superiore al 25%, da investire in programmi per la formazione, l’orientamento, il sostegno e l’immissione nel mondo del lavoro, rivolto ai giovani NEET (Not in Education, Employment or Training), ovvero, a favore di tutti quei giovani, tra i 15 ed i 29 anni, in stato di disoccupazione, inattività, fine del percorso di studio o perdita del posto di lavoro.

Per aderire al Piano Garanzia Giovani, l’individuo deve avere tra i 15 ed i 29 anni, essere cittadino europeo, o extracomunitario, con regolare permesso di soggiorno.

L'articolo prosegue subito dopo

Il piano verrà organizzato e realizzato dalle singole Regioni italiane, in collaborazione con i Centri per l’Impiego e gli Enti Privati Accreditati, strutture presso le quali sarà anche possibile trovare uno sportello informativo, appositamente organizzato per Garanzia Giovani, allo scopo di fornire accoglienza, orientamento e tracciamento di un percorso individuale in linea con le esperienze professionali e le attitudini del cittadino.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*