Garmin Dash cam per auto: i migliori modelli sul mercato

Tecnologia

Garmin Dash cam per auto: i migliori modelli sul mercato

Quale Dash cam acquistare per la tua auto? Vediamo insieme le migliori per le tue esigenze.

La Dash cam è una telecamera removibile che può essere posizionata sul cruscotto della nostra auto e che con molta qualità registra ogni evento che accade di fronte a noi, avvisandoci nel caso un veicolo dovesse essere troppo vicino a noi. Ottimo per chi apprezza la comodità mentre è in macchina.

Esistono diversi modelli che ci permettono con facilità di godere a pieno di questo servizio. Tra i due più utilizzati possiamo trovare: Apeman Dash cam fino alla più utilizzata e conveniente Dash cam 35. Ma vediamo insieme le funzionalità di questi prodotti e qual’è la telecamera migliore nel rapporto qualità/prezzo.

Le Dash cam sono un fenomeno in evidente crescita, il web ormai ci riempie di video che riprendono gli utenti della strada in situazioni poco piacevoli con incidenti terribili ed episodi al limite della legalità. E’ evidente il bisogno da parte degli utenti di poter testimoniare incidenti stradali alle autorità, cosi da sentirsi più sicuri nei confronti della giustizia.

L’evoluzione della tecnologia, fortunatamente, ha permesso di fare anche questo importante passo avanti, nella ricerca del rispetto delle regole. Le Dash cam hanno notevoli qualità delle quali oggi vi parleremo.

Dash cam: Funzioni

La Dash cam si monta in poco tempo, utilizza una ventosa che si collega alla presa di corrente dell’auto e successivamente la memoria interna fa il resto. Delle volte sarà necessario svuotare la memoria per evitare intoppi.


I migliori modelli

1) Apeman Dash cam 1080P Full Hd

L’Apeman Dash cam è ottima per ogni giornata, oltre che ad una veste grafica perfetta, vi permetterà, in caso di tamponamento, di evidenziare in modo oculato la colpa principale dell’impatto. La parte anteriore della telecamere consente una visione di 170 gradi; Copertura di tutti gli angoli da registrare e inoltre ha una lente rotante nascosta.

2) Garmin Dash cam 35

La Garmin Dash cam ha un campo visivo perfetto, che con la sua altissima definizione permette di avere una perfetta visuale anche con luminosità scarse; Le funzioni di guida includono l’allarme di collisione frontale e la presenza di autovelox nella zona.

Ha il Gps integrato e il sensore di rilevamento eventi che consente di proteggere da sovrascrittura ogni filmato. Il prezzo è leggermente più elevato rispetto all’Apeman, ma ne vale la pena.

3) Bc Master 1080P

Sicuramente una delle più economiche, ma allo stesso tempo concede una certa tranquillità al guidatore. Il sensore Sony con l’annessa lente in vetro cattura tutto ciò che è dinanzi al veicolo in modo chiaro e con la massima qualità, sia di notte che in caso di temporali. Nota positiva, può supportare fino a 128 Gb per la registrazione. Inferiore alla Garmin su molti aspetti, ma per chi cerca un prodotto economico ma allo stesso tempo notevolmente performante, la Bc Master è perfetta.

4) Garmin Dash cam 55

Probabilmente uno dei migliori sistemi di telecamere in circolazione, con il controllo vocale che consente di avviare e fermare la registrazione, fare screenshot e catturare ogni singolo evento. È molto piccolo e discreto, ma allo stesso tempo con la sua fotocamera da 3.7 Mp e 1440p di video capture in alta qualità, non ha sicuramente eguali.

Inoltre il rilevamento incidenti salva automaticamente filmati di impatti con altre vetture.

Uno dei migliori in assoluto, il prezzo ne è un indice supremo.

5) Asus Dash cam

Ottima videocamera, prodotto firmato Asus che denota una certa professionalità essendo versatile, utilizzandola sia su auto che come macchina fotografica portatile. Inoltre registra in Full Hd 1920 x 1080p, utilissima per filmati da caricare su Youtube o altri portali online. Buona anche la sincronizzazione con smartphone che concede al guidatore la bellezza di guardare le proprie “passeggiate” anche da telefono.

Uno spazio memoria di oltre 500 Gb anche grazie all’Asus Web Storage.

6) Toguard

Prezzo sicuramente favorevole per una buona telecamera, non è il massimo della qualità visiva, ma concede comunque un 720 x 480p come fotocamera posteriore e ottime registrazioni in Full Hd 1920 a 30 Fps. Uno degli schermi più grandi con circa 4 ” Ips, che consente di guardare la video registrazione in diretta.

La macchina fotografica ha un grandangolo di 130° e sei lenticchie infrarosse.

Qualche funzione non è presente, ma tutto sommato il prezzo concede una bella occasione per chi è alle prime armi con questo tipo di tecnologie.

7) Aukey Dash cam

Sensore Sony Exmor, risoluzione ottimale in Full Hd a 1080p e un campo visivo di 170 gradi. Il prezzo è di poco maggiore rispetto alla Toguard, le caratteristiche anche. La modalità di registrazione si attiva automaticamente dopo frenate brusche o curve troppo pericolose.

La Dash cam registrerà qualsiasi movimento del viaggio. Montarla è semplicissimo, grazie alla ventosa con la quale si attacca in poco tempo sul parabrezza o sul cruscotto, i cuscinetti consentono di stare sicuri da qualunque movimento “non controllato” della nostra vettura. Incluso nel prezzo un caricabatterie da auto e due porte per caricare la nostra Dash cam, con circa 128 Gb di Micro Sd.

8) Pruveeo F5

Uno dei più economici, la sua forma non è sicuramente bella da vedere, ma in fin dei conti è performante e discreta da utilizzare.

Supporta i sistemi Ios e Android, ha una tecnologia interna per registrare di notte e catturare ogni singolo dettaglio.

9) Oasser Dash cam

La telecamere auto Oasser è ottima per la visione notturna, ha due splendide funzionalità come il sensore di protezione della registrazione e registra in modo autonomo.

Questi sono i migliori sul mercato, adatti ad ogni occasione e situazione. Sono tutti degli ottimi dispositivi ma è essenziale sapere cosa si cerca al momento dell’acquisto per essere completamente soddisfatti del prodotto finale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...