Gasperini a Moratti: “Non sono stato sostenuto” COMMENTA  

Gasperini a Moratti: “Non sono stato sostenuto” COMMENTA  

Gian Piero Gasperini
Gian Piero Gasperini

Gian Piero Gasperini non ha ancora digerito l’esonero interista, e torna ad attaccare il presidente dell’inter: “Meritavo di essere sostenuto in modo diverso dichiara l’ex tecnico genoano in un intervista.


Gasperini aveva già attaccato a più riprese gli uomini del club di Via Durini, accusandoli di non aver ascoltato le sue richieste di mercato e di non aver mantenuto le promesse fatte.


Pensavo di essere l’allenatore adatto a lorodice il tecnico “Quando sono arrivato all’Inter non conoscevo ne Branca ne Moratti, la prima volta che ho parlato con loro è quando mi hanno chiamato all’Inter, pensavo di essere arrivato perché credevano che fossi l’allenatore adatto a loro”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*