Gastrite: consigli utili COMMENTA  

TV di NOTIZIE.IT

Gastrite: consigli utili COMMENTA  

La gastrite è un disturbo che affligge molte persone al giorno d’oggi. Abitudini alimentari e stili di vita non corretti, stress, predisposizione genetica sono alcuni degli elementi che possono incidere sulla manifestazione del disturbo che può essere di natura acuta o cronica. Ma cos’è la gastrite? Con questo termine è indicata un’infiammazione della mucosa e delle pareti dello stomaco che può causare nausea, bruciori e acidità di stomaco, bocca amara, mal di testa, crampi. 

Un fastidioso disturbo che per prevenire o eliminare è necessario modificare le nostre abitudini, sopratutto alimentari ma non solo.

Alcuni consigli sono pranzare e cenare sempre alla stessa ora, masticare bene e lentamente, evitare cibi fritti, mangiare la frutta lontano dai pasti, evitare di mangiare proteine assieme ai carboidrati, bere molta acqua naturale durante i pasti. Evitare l’eccessivo consumo di caffè, di caramelle chewing-gum, smettere di fumare, non bere alcolici sono altre azioni che possono portarci a risolvere il nostro problema.

Un eccellente rimedio nella cura della gastrite è il succo di foglie fresche di cavolo.  Se ne può bere fino ad un litro al giorno per circa tre settimane. Il cavolo possiede proprietà cicatrizzanti per le mucose del tratto digerente. Anche l’acqua di cocco, che si trova nelle noci di cocco fresche o conservato in lattina, può essere d’aiuto. Infatti, riesce a ripristinare le funzionalità gastriche in poco tempo, accelerando il metabolismo e alleviando i disturbi.

Si può provare anche il succo di patate. Si pelano due patate crude e si spreme il succo che andrà preso per due volte al giorno per un mese.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*