Gatto sopravvive 64 giorni intrappolato in un materasso

Gatto sopravvive 64 giorni intrappolato in un materasso

Cronaca

Gatto sopravvive 64 giorni intrappolato in un materasso

Lo chiamano già il gatto dei miracoli, il micio di due anni di vita che per ben 64 giorni è riuscito a sopravvivere dopo essere rimasto intrappolato per caso in un materasso durante un trasloco da El Paso, Texas, alla gelida Alaska.

Il gatto, un vero e proprio miracolato, ha viaggiato in barca, camion e treno dal Texas all’Alaska, arrivando a destinazione in un’abitazione di Fairbanks del gelido territorio Nord Americano. Il gatto si chiama Moosie ed apparteneva a Kimberly Chelf e suo marito Jesse Chelf, residenti nel Texas. La cosa veramente eccezionale è che il gatto, rimasto all’interno del materasso tutti questi giorni è stato ritrovato dalla stessa famiglia che l’aveva smarrito.

Essi avevano cercato il gatto dappertutto, ma avevano ormai mollato ogni speranza, ritenendo che il gatto fosse scappato o avesse avuto paura dell’imminente trasloco. Ovviamente, va da se l’indescrivibile gioia della famiglia Chelf dopo aver scoperto che il gatto di due anni di vita era vivo ed era all’interno del materasso, intrappolato al suo interno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche