Gelmini: l'eccesso di democrazia ha bloccato il Paese - Notizie.it

Gelmini: l’eccesso di democrazia ha bloccato il Paese

Politica

Gelmini: l’eccesso di democrazia ha bloccato il Paese

20120807-093822.jpg

Gravi affermazioni dell’ex ministro Gelmini che, ospite della trasmissione Omibus, ha detto “l’eccesso di democrazia ha bloccato il Paese”. La Gelmini ha incolpato i sindacati di aver portato la gente in piazza non permettendo al parlamento di varare quelle riforme che, a suo dire, avrebbero garantito sviluppo del paese. La Gelmini dovrebbe spiegarci cos’è “l’eccesso di democrazia” e da quando la democrazia nuoce al bene di un paese. Quelle dell’ex ministro sono affermazioni dal sapore reazionario. La Gelmini scarica i fallimenti del Governo di cui ha fatto parte sui cittadini e sui sindacati quando, il Governo Berlusconi ha governato a forza di voti di fiducia. Peccato che le priorità, o meglio, le ossessioni di quel governo erano le leggi bavaglio e le leggi volte a fermare i processi a carico del Premier.

39 Commenti su Gelmini: l’eccesso di democrazia ha bloccato il Paese

  1. La povera stupida non sa che non esiste l'eccesso di democrazia. La democrazia é democrazia e … basta. Sarebbe come dire di una donna incinta che é un "tantino" o " troppo" incinta. Capito, egr. On. stupida ex ministro dell'Istruzione (mah, chi ci crederebbe)?

  2. Infatti solo un eccesso di democrazia avrebbe potuto permettere alla Gelmini di diventare ministro dell'Istruzione.

  3. Ma chiudi quella bocca da cui escono sol scemenze perchè altro non può uscire! Va a letto che è il tuo posto, come quello delle tue colleghe ministre!!!

  4. Certo, in Birmania, in Pakistan, in Guinea, e in altri posti con regimi militari c'è grande sviluppo… E poi basta chiedere ai nostri nonni come si stava bene quando in Italia c'era poca democrazia: pochi ricchi che avevano tutto e decidevano per tutti, e tutti gli altri dovevano tacere. Forse è quello a cui segretamente vuole tornare? Dittatura è bello? Che schifo!

    • attenta Gelmini, da brava maestrina dovresti ricordare che fine ha fatto colei che disse annoiata "non hanno il pane, che mangino brioches"

  5. La democrazia prevede che la sovranità spetta al popolo. Questo governo ha avuto un'atteggiamento anticostituzionale sugli esiti dei referendum: su Acqua e finanziamento pubblico ai partiti no è stata rispettata la volontà popolare. La Gelmini, molto probabilmente, desidera un governo più dittatoriale. Stando alle sue parole dovrebbe chiedere scusa all'Italia e cambiare mestiere. Paghi anch'ella 41 anni di contributi prima di accedere ad una pensione di 1300 euro mensili. Proponga al massimo che l'incarico al parlamento non debba durare più di 2 legislature;che si annullino i finanziamenti pubblici ai partiti, le auto blu, le commissioni;che venga abolita la legge "porcellum". che i processi a carico non facciano curriculum (travaglio); che il lavoro fisso è un diritto e non una noia; che vengano fatte politiche di controllo sulle TV private; sui giornali; che venga combattuta l'evasione fiscale; che venga interrotta la pressione sulla magistratura; che vengano colpiti i grandi patrimoni ecc, ecc. La Gelmini fa parte di quella dirigenza che ha guidato il paese versi il fallimento. la sua incapacità non può essere premiata.

    • E' inutile fare lezioni di educazione civica alla Gelmini. C'ha una laurea giurisprudenza (che dunque è molto infalzionata), è avvocato. Oramai non capisce proprio, è chiaro. Con lei il sistema scolastico pubblico ha chiaramente fallito.

    • La Gelmini sa ciò che vuole. E' la sua politica che è fallimentare. Lei voleva ridurre il corpo docenti Mentre Monti sta per aumentarlo. Il governo Berlusconi ha spaccato la democrazia e illuso molti italia per il comportamento polito snaturato verso l'esigenza di tutti.Da qui il desiderio dlla Gelmini di volere una democrazia più ingessata. I cristiani dislocati nei vari partiti hanno fatto per troppo tempo silenzio e non sono scesi in campo. Nasce oggi il partito Italiano liberi e forti guidato dal magistrato Gaspare Sturzo, nipote di Luigi Sturzo, che vuole rompere col sistema delle iniquità. Basta con il finanziam. pubbl. ai partiti, basta con i costi elevati della politica ( stipendi e commissioni su tutto). Plaudo anche alla formazione di nuovi movimenti come MNC ( mov. Naz. Crist. Liberale) che si muovono con lo stesso obiettivo. Chi ha fallito deve cambiare mestiere. Non si vuole fare la legge elettorale? Puniamoli, votiamo altri e togliamogli le poltrone, Gelmini compresa.

    • comunque da insegnante se monti dice che fa il concorso per il ruolo di 12 mila insegnanti è una novità. se dice che altri 12 mila verranno presi dalle graduatorie esistenti non dice ninete di nuovo perchè è quello che succede sempre

  6. mariastè quello che ha bloccato lo sviluppo del paese,,,,,è,,,,,,, avere al governo deficienti come te,,, messi da un nano psico labile,,, etc etc etc etc etc etc etc etc etc etc

  7. Ma Professoressa cosa dice? Rispetto per le istituzioni che la rappresentano. Lo Sa che la denigrazione del l'istituzione in cui lavora e' sanzionabille pesantemente?

  8. Ma Professoressa cosa dice? Rispetto per le istituzioni che la rappresentano. Lo Sa che la denigrazione del l'istituzione in cui lavora e' sanzionabille pesantemente?

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche