Genertel rimborso premio non goduto COMMENTA  

Genertel rimborso premio non goduto COMMENTA  

genertel

Genertel è una compagnia di assicurazioni italiana il cui unico azionista è Assicurazioni Generali SpA. L’offerta Genertel è differente da quello della classica compagnia assicurativa in quanto questa società opera online.

Leggi anche: Genertel, con iLife e il Care Program assicuri la tua vita


Sul sito ufficiale all’indirizzo https://www.genertel.it/ è possibile trovare le principali informazioni sulle polizze. Le linee principali sono Motori, Casa, Viaggi, Pensione, Vita, Risparmio e Investimento. Sul portale Genertel è a disposizione dell’utente un form per la valutazione di un preventivo per l’RC auto (è sufficiente inserire in prima battuta la targa del veicolo e la data di nascita del proprietario).

Per poter operare in maniera completa, ovvero accedere all’area riservata, occorre creare un account Genertel. Per procedere, si può ad esempio creare un preventivo per RC auto: l’indirizzo email e il numero di preventivo consentono la creazione o il recupero delle credenziali di accesso.

Leggi anche: Genertel servizio clienti come contattare


Rimborso di un premio non goduto, come fare con Genertel

Le condizioni di recesso e rimborso Genertel sono specificate all’indirizzo https://www.genertel.it/comefareper/assicurazione-auto-moto-autocarri.html sotto la voce “chiudere in anticipo un contratto assicurativo”. I casi più tipici di rimborso di un premio non goduto sono la vendita, la rottamazione, l’esportazione o il furto di un veicolo.


Per procedere occorre inviare alcuni documenti tramite raccomandata all’indirizzo Genertel SpA, via Machiavelli 4, 34132 Trieste (in caso di vendita, ad esempio: una copia dell’atto di vendita, l’assicurazione e la carta verde). Nell’invio occorre infine includere una richiesta in cui si specificano le modalità di rimborso prescelte (bonifico, assegno circolare o rimborso su carta di credito).

Leggi anche

video-shock-motociclista
Moto

Cade da un burrone: il video shock del motociclista che pensa di morire

Due motociclisti sono precipitati giù da un burrone. Il più grande dei due è riuscito a registrare dei messaggi di addio per la sua famiglia mentre era inerme a terra, accanto all'amico morto Credeva che la fine fosse arrivata anche per lui, il motociclista Kevin Diepenbrock, che è finito in un burrone insieme all'amico Philip Polito. I due stavano facendo un giro in moto, attraversando il confine tra Tennessee e North Carolina, quando una brusca frenata ha fatto si che i due scivolassero in un burrone. Philip, 29 anni, non ce l'ha fatta ed è morto sul colpo mentre Kevin Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*