Gennaio negativo: Turismo in calo COMMENTA  

Gennaio negativo: Turismo in calo COMMENTA  

Federalberghi registra un calo sensibile di presenze negli alberghi in questo inizio anno. Vero che sono passati solo poche settimane, vero che si arrivava dal periodo natalizio e che quindi qualcuno aveva già prenotato le proprie mini vacanze a dicembre, ma il calo di circa l’11% è significativo. Il 9,6% di oresenze in meno è “colpa degli italiani”, mentre solo per l’1% il calo è da imputarsi agli stranieri. Mai si era registrato un inizio di anno così negativo, come dichiara il presidente di Federalberghi stessa Bernabò.

Leggi anche: Viaggi di lavoro: l’alternativa ideale all’albergo


Leggi anche

terremoto amatrice
Cronaca

Terremoto M 3.7 al centro Italia, molte segnalazioni da Teramo e Ascoli Piceno

Dopo i terremoti intensi registrati tra California, Cina e isole Salomone, anche l'Italia torna a tremare. E' accaduto poco fa nel centro Italia, a poca distanza dall'epicentro dei terremoti che hanno sconvolto il Paese tra agosto ed ottobre. Qui insiste dal 24 agosto uno sciame sismico incessante, caratterizzato da decine di migliaia di terremoti, alcuni dei quali piuttosto intensi. Come quello di poco fa, un sisma significativo di magnitudo 3.7 che ha avuto il suo epicentro nell'area appenninica del centro italia, tra le province di Ascoli Piceno e Teramo, al confine tra Abruzzo e Marche. Proprio da qui sono giunte Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*