Gennaio negativo: Turismo in calo COMMENTA  

Gennaio negativo: Turismo in calo COMMENTA  

Federalberghi registra un calo sensibile di presenze negli alberghi in questo inizio anno. Vero che sono passati solo poche settimane, vero che si arrivava dal periodo natalizio e che quindi qualcuno aveva già prenotato le proprie mini vacanze a dicembre, ma il calo di circa l’11% è significativo. Il 9,6% di oresenze in meno è “colpa degli italiani”, mentre solo per l’1% il calo è da imputarsi agli stranieri. Mai si era registrato un inizio di anno così negativo, come dichiara il presidente di Federalberghi stessa Bernabò.


Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*