Genoa: possibile ritorno per Sculli

Calcio

Genoa: possibile ritorno per Sculli

Continua a regalare novità e sorprese il mercato del Genoa. L’ultima notizia riguarda un possibile ritorno, che non avrebbe forse del clamoroso ma che di certo farebbe piacere ai tifosi: quello di Giuseppe Sculli, un anno dopo quello che sembrava un addio, arrivato a sua volta sei mesi dopo il mancato passaggio all’Inter che sembrava ad un passo. L’esterno d’attacco calabrese, che al Grifone ha legato i migliori anni della sua carriera, ha discusso a lungo con il presidente della Lazio Lotito mercoledì sera durante i festeggiamenti del 112° compleanno della società biancoceleste. Una chiacchierata propedeutica probabilmente ad un addio di Sculli alla Capitale.

Un amore mai nato quello tra il giocatore ed i tifosi laziali ed ultimamente anche il feeling con Reja si sta incrinando (si pensi al battibecco avuto a Siena dopo la sostituzione a partita ormai compromessa). Da qui nasce l’idea di un ritorno a Genova dove, con l’avvento di Marino ed il suo caratteristico 4-3-3, potrebbe ritrovare una collocazione naturale dopo le difficoltà di adattamento agli schemi tattici di Reja.

E’ lo stesso presidente genoano Preziosi a non escludere la possibilità di un ritorno di Sculli, ma non in cambio di Constant, centrocampista che era stato avvicinato alla Lazio: “Non credo che Constant interessi alla Lazio”: ha detto il presidente a Sky. “Sculli? Mister Marino vuole giocare con il 4-3-3 e non siamo attrezzati per farlo, servirà una punta esterna che potrebbe essere proprio Sculli”. Una bella ammissione, in un mondo del mercato solitamente ingessato: un’ammissione che sa di affare non lontano dalla chiusura.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche