Genova, al buio il Luigi Ferraris COMMENTA  

Genova, al buio il Luigi Ferraris COMMENTA  

Oggi, lunedì 2 aprile, è stata staccata la luce allo stadio Luigi Ferraris dopo che Exergia, la società che gestisce la fornitura di energia elettrica, ha chiesto di staccare i contatori dello stadio, perché SportinGenova Spa, che per il momento gestisce lo stadio in attesa che il bando lanciato qualche settimana fa vada a buon fine, è morosa. Senza energia elettrica lo stadio è di fatto inagibile e per questo motivo sono a rischio le partite di mercoledì 11 aprile alle 20.45 Genoa-Cesena, così come Sampdoria-Brescia sabato 14 aprile.


E’ stato solo un disguido di carattere burocratico, ha precisato il responsabile della stessa Sportingenova, Adriano Anselmi, secondo il quale il Ferraris è perfettamente agibile.

Leggi anche

Robofriend
Genova

I robot del Salone Orientamenti

Si è svolta la settimana scorsa il Salone Orientamenti, la più importante iniziativa a livello regionale riguardo le opportunità formative e lavorative sul territorio, organizzato dalla Regione in collaborazione l'Università di Genova, la Camera di Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*