Genova, exploit di violenza tra rapine, risse e scippi

Genova

Genova, exploit di violenza tra rapine, risse e scippi

Nella notte tra mercoledì 18 e giovedì 19 gennaio, le volanti della Questura sono intervenute in soccorso delle vittime di alcune rapine.
Il primo episodio è accaduto in via Canevari dove un uomo ha minacciato il gestore di una sala giochi per impossessarsi di soli 50 euro mentre il secondo episodio è avvenuto in via di Francia dove una donna di 47 anni di origini tedesche, dopo la discesa da un autobus della linea 7 è stata bloccata da un giovane nordafricano che l’ha colpita e le ha sotttratto la borsa.

Un evento di violenza si deve registrare anche in via Venezia, dove in un locale notturno si sono scontrati alcuni cittadini non comunitari. Rispetto ai primi accertamenti ricostruiti dagli agenti della polizia, un uomo magrebino è entrato nel locale alla ricerca di una ragazza e non trovandola ha iniziato a minacciare la titolare e a prendersela con alcuni clienti di origine albanese. Un tunisino, con evidenti segni di percosse, è stato trasportato al pronto soccorso dell’Ospedale Galliera.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*