Genova, Ferrari sequestrata: il proprietario torna a casa in taxi - Notizie.it

Genova, Ferrari sequestrata: il proprietario torna a casa in taxi

Genova

Genova, Ferrari sequestrata: il proprietario torna a casa in taxi

Stava tornando a casa con la sua Ferrari F430 appena comprata ma all’uscita del casello di Arenzano si è visto sequestrare l’auto dalla polizia stradale di Genova. Un francese di Carmaux, una cittadina a nord di Tolone, aveva da poco acquistato una Ferrari F430 da un concessionario vicino Roma e subito dopo aver pagato più di 100 mila euro il bolide di Maranello era pronto a far ritorno a casa convinto che i documenti della macchina fossero in regola. La vettura in questione era infatti stata cancellata dal Pubblico Registro Automobilistico proprio qualche giorno prima della vendita, perciò per la Motorizzazione Italiana quella Ferrari F430 semplicemente non esisteva più.

Il motivo del sequestro della macchina è da accollare al concessionario: anziché chiedere una targa provvisoria per esportazione agli uffici italiani della Motorizzazione Civile, con tutti i limiti temporali, la visibilità e la tracciabilità che ne sarebbero scaturiti, il venditore romano chiedeva l’omologo documento a una Motorizzazione estera.

Il carro attrezzi ha preso la fuoriserie, non immatricolata ne assicurata, ed è tornato a casa in taxi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche