Genova, furto in un negozio cinese

Genova

Genova, furto in un negozio cinese

Un cittadino cinese che lavora e vive a Sampierdarena è stato derubato, nella giornata di venerdì 20 gennaio all’interno del suo negozio in via Cantore, di mille euro in contanti, il bancomat e il passaporto.

Secondo la denuncia fatta alla caserma dei carabinieri della zona, l’uomo si trovava nel suo negozio quando un uomo accompagnato da due donne, con la scusa di voler comprare vari articoli esposti all’interno, lo ha distratto rubandogli il denaro che avrebbe depositato in posta, contenuto in una busta dove oltre ai soldi era presente proprio un bancomat e il passaporto. L’identità dei tre malfattori è ancora sconosciuta e infatti le indagini dei carabinieri sono in corso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...