Genova, i lavoratori delle poste scendono in piazza

Genova

Genova, i lavoratori delle poste scendono in piazza

I dipendenti di Poste Italiane hanno attraversato a piedi la città di Genova con slogan e tamburi per richiamare l’attenzione sul momento di forte criticità che sta attraversando il servizio reso da Poste Italiane ai cittadini e sulle difficili realtà lavorative dei dipendenti. La manifestazione è iniziata circa alle ore 16.00 di mercoledì 8 febbraio e hanno paretecipato esponenti delle Istituzioni e delle Associazioni dei Consumatori.

I dipendenti hanno denunciato la forte carenza di personale in tutti gli ambiti aziendali e a ciò si aggiungono deficit organizzativi, le scadenti dotazioni strumentali, la nuova piattaforma informatica che rallenta oltremisura i tempi di lavoro agli sportelli, un clima lavorativo caratterizzato da notevoli tensioni a causa delle forti pressioni commerciali, carichi di lavoro insostenibilili, ritardi nell’attuazione delle normative in materia di sicurezza e salute sui luoghi di lavoro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...