Genova, Italia-Usa: paura per la presenza in città dell’ambasciatore americano Thorne

Genova

Genova, Italia-Usa: paura per la presenza in città dell’ambasciatore americano Thorne

È allerta sicurezza in città in vista della gara amichevole che si terrà mercoledì 29 febbraio tra la nazionale italiana e la rappresentativa Usa di Jurgen Klinsmann e per la presenza in città dell’ambasciatore americano a Roma David Thorne, ritenuto come un uomo politico di primo piano, equiparato ai Capi di Stato.
Per il suo arrivo allo stadio sono stati mobilitati i tiratori scelti della polizia e la sezione anti-terrorismo e solo nelle prossime ore, scatterà un particolare protocollo per affrontare la situazione.

La nazionale di calcio degli Stati Uniti, intanto è arrivata a Genova e ha sostenuto i primi allenamenti al Mugnaini di Bogliasco mentre la Nazionale italiana arriverà a Genova tra lunedì e martedì.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*