Genova, massacrata giovane colombiana COMMENTA  

Genova, massacrata giovane colombiana COMMENTA  

Circa alle ore 23.00 del 22 gennaio, una giovane colombiana di 24 anni, che stava passeggiando con un’amica in piazza Caricamento, è stata presa a calci da un gruppo di ragazzi che le hanno provocato la frattura di tibia e perone.


La ragazza sarebbe stata colpita, involontariamente, al volto da una pallonata partita da un gruppo di ragazzi che giocavano nella piazza. La sudamericana si è lamentata e ha protestato e proprio per questo motivo è stata picchiata selvaggiamente mentre alcuni passanti della zona hanno pensato immediatamente di dare l’allarme alle forze dell’ordine mentre il gruppo si dileguava per i vicoli del capoluogo.

La donna colombiana si trova ora ricoverata al pronto soccorso dell’ospedale Galliera con 30 giorni di prognosi per la rottura dell’arto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*