Genova, omicidio piccolo Ale: chiesto l’ergastolo per Rasero COMMENTA  

Genova, omicidio piccolo Ale: chiesto l’ergastolo per Rasero COMMENTA  

Il Pg Luigi Cavadini Lenuzza in occasione del processo in corte d’Assise d’Appello iniziato mercoledì 18 gennaio ha richiesto l’ergastolo per Giovanni Antonio Rasero. L’ex broker trentenne è imputato per l’omicidio del piccolo Alessandro Mathas, di 8 mesi, il figlio della sua compagna occasionale Katerina Mathas, 26 anni, trovato ucciso la la notte tra il 15 e il 16 marzo 2010 in un residence di Nervi.


I giudici hanno rigettato la richiesta della difesa di aprire parzialmente il processo dibattimentale per ascoltare testimone, amico della Mathas, che secondo i legali difensori di Rasero dovrebbe ancora confessare appieno la verità.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*