Genova: professoressa universitaria aggredita con cori e insulti per un 108

Cronaca

Genova: professoressa universitaria aggredita con cori e insulti per un 108

Genova – Forse si aspettavano l’esito del televoto i parenti e amici di una ragazza laureatasi con 108/110 presso l’università di Genova. Fatto sta che l’esito finale non è piaciuto loro e hanno inveito e minacciato la professoressa Luisella Battaglia, docente ordinario di bioetica e filosofia. La notizia è riportata dal Secolo XIX. Un episodio, avvenuto lo scorso 14 dicembre, vergognoso che difficilmente si è ripetuto in precedenza presso altre università. Non si sa quali competenze specifiche avessero parenti e amici della laureanda per contestare il voto deciso dalla commissione, l’arroganza ha avuto il sopravvento.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Salone Nautico
Genova

Nautico: Ice swimming, la novità dal mare nelle sfide estreme

22 settembre 2017 di Giada Talamo

Al Salone Nautico tante innovazioni di imbarcazioni ma anche le presentazioni di nuovi sport che stanno prendendo piede con la presenza di atleti come Paolo Chiarino che spiega la sua grande passione per questo straordinario sport acquatico. Una sfida con il mare. Col controllo mentale si può fare tutto.